giovedì 4 gennaio 2018

RECENSIONE IN ANTEPRIMA "Non ho tempo per amarti" di ANNA PREMOLI

Ciao readers, oggi Giulia ci parla in anteprima di Non ho tempo per amarti, il nuovo romanzo di Anna Premoli in uscita oggi con Newton Compton. Julie e Terrence. Lei è una scrittrice di romanzi rosa ambientati nell’Ottocento, lui, invece, un musicista amato da tutte le ragazzine del mondo, abituato ad avere tutto senza chiedere. Due differenti generazioni a confronto che si incontreranno, dando vita ad una grandissima amicizia. 


recensione non ho tempo per amarti di anna premoli
TITOLO: Non ho tempo per amarti
SERIE: autoconclusivo
AUTORE: Anna Premoli
DATA D’USCITA: 4 Gennaio 2018

EDITORE: Newton Compton
GENERE: rosa contemporaneo

NARRAZIONE: pov femminile in prima persona
AMBIENTAZIONE: New York
CATEGORIA: seconde possibilità
FINALE: no cliffhanger
COPPIA: Julie, scrittrice di romanzi rosa ottocenteschi; Terrence, cantante e musicista rock. 








TRAMA

Julie Morgan scrive romanzi d’amore ambientati nell’Ottocento. Di quell’epoca ama qualsiasi cosa: i vestiti lunghi, gli uomini eleganti, le storie romantiche che nascono grazie a un gioco di sguardi o al semplice sfiorarsi delle mani… L’unica cosa che salva del mondo di oggi è lo shopping online, che le permette di non mettere il naso fuori dal suo amatissimo e solitamente silenzioso appartamento. Almeno finché – proprio al piano di sopra – non arriva un misterioso inquilino: un ragazzo strano, molto giovane e vestito in un modo che a Julie fa storcere il naso. È davvero un bene che lei sia da sempre alla ricerca di un uomo d’altri tempi, perché il suo vicino, decisamente troppo moderno, potrebbe rivelarsi ben più simpatico di quanto avrebbe mai potuto sospettare…

RECENSIONE

recensione non ho tempo per amarti di anna premoli
Julie, una scrittrice innamorata della galanteria e dell’eleganza Ottocentesca, vive da sola in un piccolo appartamento di una tranquilla palazzina di New York. Durante la stesura di una scena importante di un suo romanzo, un rumore assordante, seguito da altri, la fa spaventare e, prendendo coraggio, decide di andare a vedere cosa sta succedendo nell’attico sopra il suo appartamento, rimasto per lungo tempo disabitato. Scopre che il rumore proviene dagli operai di una ditta di traslochi che stanno accumulando scatoloni su scatoloni sul pavimento dell’appartamento. Al centro di questo appartamento c’è un ragazzo sulla ventina, dal look molto estroso: capelli bicolore e notevoli occhiali da sole. Julie si avvicina al ragazzo e, credendo fosse il figlio del nuovo proprietario dell’appartamento, chiede di suo padre per parlargli delle regole che ci sono all’interno del condominio.
recensione non ho tempo per amarti di anna premoli
Terrence invece, con molta sorpresa da parte di Julie, si presenta come proprietario, affermando inoltre di essere un noto musicista di un gruppo moderno. Passano i giorni e Julie e Terrence stringono amicizia, nonostante gli undici anni di differenza che li separano e scoprono di avere una sintonia che raramente unisce due persone. Spesso cenano e guardano film insieme, come due perfetti amici. Una sera però, durante la saga di Harry Potter, Julie si addormenta insieme a Terrence per poi essere svegliata dalla gelosa scenata dell’attuale fidanzata di lui: una modella di intimo dai tratti orientali. Il ragazzo cerca in tutti i modi di spiegarle che sono solo amici, toccando il tasto dolente della differenza di età che ferisce Julie. La scrittrice se la prende con se stessa, perché sa benissimo che la differenza di età non conta quando l’uomo è più grande della donna, ma quando si tratta del contrario i problemi ci sono e lei si è inutilmente lasciata trasportare dalla sintonia che ha con Terrence. Dopo questo episodio decide di allontanarsi dal ragazzo ed uscire con gente “della sua epoca”, ma Terrence, che è andato per chiederle scusa e resta per aiutarla con i capelli, appena vede l’accompagnatore di Julie, assume un atteggiamento strano, quasi di gelosia. La differenza di età realmente conta quando hai con la persona che ritieni sbagliata una sintonia che non hai mai avuto con nessuno prima d’ora??
recensione non ho tempo per amarti di anna premoli
Libro coinvolgente e di compagnia. La trama è molto diversa dagli altri libri della Premoli e, avendone letti un bel po', non mi aspettavo che anche questo rientrasse nei miei preferiti. Un nome che è una certezza. Storia ricca di dettagli, qualcuno anche piccantino. Anna ha voluto trattare un tema abbastanza delicato, ovvero la differenza di età tra uomo e donna, focalizzando l’attenzione su come la donna si sente quando ha a che fare con un uomo più giovane e di come spesso sia difficile unire i due mondi. Terrence è il cantante e musicista di uno dei gruppi più amati dalle adolescenti che però ha alle spalle una situazione familiare per niente piacevole. Julie invece, dopo una grandissima delusione d’amore, ha completamente perso la fiducia negli uomini, a meno che non siano eleganti, raffinati e fiabeschi, proprio come i personaggi dei suoi romanzi. Stile fluido e semplice. Se siete delle amanti della Premoli proprio come me, il libro non vi deluderà. Se invece non lo siete, con questo libro vi farà sue!

Giulia


Nessun commento:

Posta un commento