domenica 15 ottobre 2017

RECENSIONE "La rinascita del marine" di SILVIA CARBONE, MICHELA MARRUCCI

Buona domenica a tutti i lettori. Oggi Raffaella vi parla de La rinascita del marine, quarto volume autoconclusivo della serie Destini incrociati delle formidabili autrici Silvia Carbone e Michela Marrucci. Travis O'Connely è sopravvissuto  a quel tragico incidente che l'ha dato per morto per diversi mesi ed è rinato come Afsling, marine dall'animo tormentato e dagli occhi spenti. Ma quando i suoi occhi incontrano quelli di Breanna Davis tutto comincia a cambiare. Sarà proprio il marine Travis a capo di una missione segreta che lo porterà fianco a fianco di Bree e proteggerla dal pericolo imminente sarà il suo unico obiettivo. Ma l'anima del marine è oscura, perseguitata dal passato, dal dolore e dalla paura che ha dovuto affrontare. Non è semplice per lui trovarsi al fianco della donna che desidera e che l'ha ammaliato fin dal primo sguardo. Il sentimento che provano diventerà l'ostacolo della missione o darà loro il coraggio di affrontare la minaccia?

TITOLO: La rinascita del marine
SERIE: #4 Destini incrociati

AUTORI: Silvia Carbone, Michela Marrucci
DATA DI PUBBLICAZIONE: 30 Giugno 2017
EDITORE: Rizzoli
COLLANA: Youfeel
GENERE: erotic romance
NARRAZIONE: pov alternati in terza persona
AMBIENTAZIONE: Carolina del Nord
CATEGORIA: suspense
FINALE: no cliffhanger
COPPIA: Breanna Davis, photo reporter in pericolo di vita; Travis O'Connely, marine dall'animo tormentato.




TRAMA

Una cicatrice profonda sulla guancia è il ricordo muto che i rapitori colombiani hanno lasciato sul corpo di Bree. Nel suo cuore alberga ancora la paura, ma la tenacia non le manca. Ora che è di nuovo in pericolo ha una certezza in più. Sa che potrà contare - ancora una volta - su Afsling. O meglio su Travis O'Connely. Sopravvissuto a un tragico incidente, il misterioso marine, ha ormai una sola missione: proteggere Breanna e mantenere il proprio cuore e la propria anima nera al riparo dai ricordi di un passato che ancora lo tormenta. Ma l'amore è più forte di tutto. E chi ama protegge. E proteggere è la più bella voce del verbo amare.

Per la serie Destini Intrecciati un capitolo conclusivo all'altezza degli episodi precedenti, ricco di emozioni e di erotismo.

RECENSIONE

Ed eccoci arrivati alla fine di quattro storie bellissime, ognuna con personaggi tormentati, orgogliosi, divertenti e molto passionali. Li abbiamo visti soffrire, altri respingere l'amore e rintanarsi nei loro tormenti. Ma ognuno di loro ci ha insegnato qualcosa, ognuno di loro ci ha insegnato che l'amore arriva inaspettatamente, senza preavviso, senza regole né filtri e l'unica alternativa che abbiamo è di accoglierlo nel cuore e di donarlo alla persona che si ama. 
La rinascita del marine è l'ultima avventura di questa fantastica serie, da una parte sono entusiasta dell'ottimo lavoro che hanno compiuto le autrici e mi congratulo con loro per tutto quanto, dall'altra invece non voglio ancora lasciare andare questa serie che mi ha accompagnata per un anno intero e che mi ha emozionata molto. Per chi ha seguito tutta la serie conoscerete la storia di Travis O'Connely, marine, fratello di Cal ed ex amore di Joe, protagonisti del primo romanzo. Vi ricorderete quel tragico incidente in cui è stato coinvolto e che l'ha dato per morto per diversi mesi. Ma Travis è sopravvissuto ed è rinato come Afsling, marine dall'animo tormentato e dagli occhi spenti.
Quando però i suoi occhi incontrano quelli di Breanna Davis, tutto comincia a cambiare.  Breanna Davis è una photo reporter, ha viaggiato nel mondo per far conoscere la verità e nell'ultimo viaggio ha voluto raccontare la verità sui traffici illeciti dei cartelli colombiani. Sfortunatamente è stata rapita da loro e per ricordarle per sempre di quel rapimento e per intimarla a non immischiarsi più nei loro affari, le hanno sfigurato il volto con una cicatrice profonda inflitta con una lama tagliente. Bree non ha più coraggio di guardarsi allo specchio, ogni volta che sfiora la cicatrice le torna in mente quella prigionia drammatica che le ha portato via la bellezza e la possibilità di essere guardata con amore e senza ribrezzo da un uomo. Ma la bellezza è solo un accessorio alla bellezza interiore. Ma la paura torna a tormentarla quando mesi dopo gli stessi aguzzini che l'hanno sfregiata tornano a perseguitarla nuovamente. Sarà proprio il marine Travis a capo di una missione segreta che lo porterà fianco a fianco di Bree e proteggerla dal pericolo imminente sarà il suo unico obiettivo. Ma l'anima del marine è oscura, perseguitata dal passato, dal dolore e dalla paura che ha dovuto affrontare. Non è semplice per lui trovarsi al fianco della donna che desidera e che l'ha ammaliato fin dal primo sguardo. Lo stesso vale per Bree: è complicato anche per lei farsi proteggere dall'uomo per cui prova una potente attrazione che la confonde e le fa desiderare qualcosa che forse lui non potrebbe mai darle. Il pericolo si trova sempre alle loro spalle e un'implicazione sentimentale potrebbe compromettere la missione. Il sentimento che provano diventerà l'ostacolo della missione o darà loro il coraggio di affrontare la minaccia?
Le varie fughe, i sentimenti contrastanti, la paura e il pericolo porteranno alla rinascita di Travis come uomo e come marine. 
Anche con questa storia le due autrici hanno intrecciato suspense e romanticismo, passione e tormento. L'erotismo è una delle componenti fondamentali nelle loro storie che non manca mai e che introduce movimento al romanzo. Entrambi i protagonisti non sono quelli che appaiono, ognuno di loro nasconde il proprio tormento e il proprio dolore, le difficoltà della vita e i sentimenti che tentano di reprimere. Vediamo Travis sciogliere il suo cuore di ghiaccio che da tempo si è allontanato dalla luce per imboccare la strada dell'oscurità e dell'isolamento, approcciarsi nuovamente ai sentimenti e all'amore. E Bree è la spinta che capovolge la sua vita, che ne dà un senso e voglia di combattere. Bree con la sua ostinazione e la sua impertinenza daranno del filo da torcere a Travis. E non dimentichiamoci dello scambio di battute divertenti e immancabili con cui le autrici ci fanno sorridere. Stile chiaro, conciso e coerente con il contesto trattato. La destrezza delle autrici consiste nel riuscire a carpire i protagonisti nelle loro debolezze, ad esaltare i loro sentimenti e le loro emozioni e a donarle al lettore con una semplicità unica. Come si può non amare queste autrici e i loro scritti? Travolgente, appassionante, con un tocco di erotismo che rende il tutto perfetto e piccante. L'amore è il filo invisibile che muove ogni cosa, è il significato di ogni legame, di ogni sentimento, di ogni emozione. Attendo con ansia la prossima storia di queste fantastiche autrici: ogni loro romanzo rispecchia la loro vitalità e credo che ogni personaggio assomigli un po' a loro. 
Alla prossima,

Raffaella

P.S. Michela e Silvia, grazie per avermi inserito nei ringraziamenti. E' vero che vi ho seguito fin dall'inizio ma è anche vero che vi seguirò sempre. Siete eccezionali, folli e formidabili e io sono proprio come voi! Vi adoro!


Nessun commento:

Posta un commento