lunedì 26 giugno 2017

RECENSIONE "Buttermilk ranch" - The Hard Riders Series" di PATRICIA LOGAN

Ciao readers, oggi Angela vi parla dell'm/m Buttermilk ranch, primo volume della serie The Hard Riders di Patricia Logan.
In un sobborgo della capitale texana, Wendell Blackowl, proprietario di un locale vegetariano e vegano di nome Buttermilk cafè durante la serata per festeggiare un anno d’apertura, fa la conoscenza di Pace Avila, critico musicale trasferitosi da New York per lavoro. Tra i due accade un colpo di fulmine che li legherà come una fune invisibile senza lasciarli più andare.


TITOLO: Buttermilk ranch
TITOLO ORIGINALE: Buttermilk ranch
SERIE: #1 The Hard Riders Series
AUTORE: Patricia Logan
DATA D’USCITA: 1 Aprile 2017
EDITORE: Quixote Translation
GENERE: rosa contemporaneo m/m
NARRAZIONEpov in terza persona
AMBIENTAZIONE: Texas
CATEGORIA: western
FINALE: no cliffhanger
COPPIA: Wendell Blackowl, chef e proprietario di un locale; Pace Avila, critico musicale.





SINOSSI

Wendell Blackowl ha passato tutta la sua vita gareggiando nelle arene del Working cow, dove lavorare a stretto contatto con cowboy sudati tutto il giorno non poteva che animare i suoi sogni bagnati. Anche se privatamente era venuto a patti con la sua sessualità, pubblicamente, Dell si era dovuto costruire una facciata. Quando la sua amata cavalla, Buttermilk, muore, Dell si ritrova come sospeso, così decide di tirarsi su e di fare ciò che aveva sempre voluto fare… aprire un locale vegetariano, eco friendly.

Pace Avila, critico musicale molto conosciuto, è stato trascinato a Austin dai tour della musica dal vivo. Quando alcuni amici lo invitano a provare una nuova esperienza culinaria, seppur riluttante, Pace accetta. Tutto pur di rimandare la scadenza dell’articolo che deve pubblicare su un quotidiano nazionale. Non è interessato al cibo vegetariano, né tantomeno a un locale che si chiama Buttermilk cafè, ma nell’attimo stesso in cui i suoi occhi si posano sul bellissimo cowboy, chef del locale, le cose sembrano prendere un’altra piega.

Quando Pace, gay dichiarato, entra nel suo locale e nella sua vita, Dell realizza di essere stanco di vivere nella menzogna, e di stare da solo. Quando Madre Natura decide di gettare una tempesta senza precedenti sulla cittadina di Austin, le acque fangose minacciano di spazzare via tutto ciò per cui Dell ha lavorato così duramente, ma con un uomo come Pace al suo fianco, realizza che l’amore può davvero conquistare tutto.

RECENSIONE


Non importa se tu sia una persona, un animale o una cosa, quello che importa è che quando ci affezioniamo, nulla e niente può rovinare un legame.
Wendell Blackowl è un sexy cowboy di trentadue anni di origini native americane, ha un fisico slanciato e ben piazzato, ha due occhi marroni e dei lunghi capelli scuri. Due anni prima ha perso Buttermilk, la sua amata cavalla e la sua compagna di gare. Dopo quella perdita per Dell è stato come perdere una parte di sé stesso, finché non decide di aprire un locale con cucina vegetariana e veranda, chiamandolo Buttermilk cafè, in nome della sua cavalla scomparsa.
Dell non ha mai avuto una relazione seria: anche se tutti pensano che lui e la sua migliore amica Paisley stiano insieme, Dell però ha sempre saputo che le ragazze non sono fatte per lui. Quindi è venuto a patti con il suo orientamento sessuale, ma nessuno oltre Paisley sa che lui sia gay.
Per questo stare in mezzo a tutti quei cowboy durante i rodeo non è poi tanto una bella cosa e tenersi un segreto come quello in un posto dove prevalgono i pregiudizi e l’omofobia per Dell è più facile far credere di stare insieme alla sua migliore amica Paisley.
Ma tutta questa situazione inizia a stargli troppo stretta e il cowboy non vuole più che il suo orientamento sessuale faccia parte solo di sé stesso: vuole rivelare a tutti che è sempre stato gay e che non sta con la sua amica. L’occasione giusta si presenta proprio quando al locale durante una serata organizzata per il primo anniversario dall’apertura, incontra Pace Avila. Pace è un critico musicale di ventisette anni che si è trasferito da New York per poter scrivere articoli dei tour musicali dal vivo per il giornale presso cui lavora.
Pace ha scoperto della sua omosessualità da ragazzino, ma a differenza di Dell non ha deciso di nasconderlo, lui vive la sua sessualità con naturalezza e libertà proprio come deve essere.
Ha un fisico minuto ma comunque muscoloso nei punti giusti, pelle bianca, capelli biondi corti che a volte adora colorare sulle punte e bellissimi occhi azzurri.
Quando si è trasferito nella capitale Texana certamente non si sarebbe mai aspettato niente di che, solo molto lavoro. Ma quando i suoi occhi azzurri come il mare incontrano quelli marroni color terra di Dell sa da subito che il suo trasferimento è stata la decisione migliore che avesse potuto prendere.
Pace decide di andare subito all’attacco perché non vuole lasciarsi rubare quel cowboy sexy e bellissimo. Dell inizialmente sembra sorpreso dall'atteggiamento di quel ragazzo, ma solo per un secondo, perché anche lui vuole avere qualcosa di più con Pace. E così inizia la loro relazione, i due finiscono per innamorarsi immediatamente, nei loro cuori sanno che l’altra metà ormai è completa.
Questo è il primo libro che riesco a leggere di Patricia Logan, lei ne ha scritti molti altri e ho anche scoperto che alcuni personaggi comparsi in questa storia, hanno un loro libro ed essi fanno parte di altre serie che spero di riuscire a leggere.
Dell è stato per me una vera scoperta, è un personaggio a cui mi sono affezionata fin da subito e in alcuni aspetti mi sono ritrovata anch'io. Ho ammirato come da subito decide di stare con Pace ed è così felice di dirlo che se avesse potuto, avrebbe urlato a tutto il mondo di amare Pace.
Pace invece sembra totalmente l'esatto contrario di Dell: ama i colori e vive la sua vita con libertà e molta semplicità, è impossibile non amarlo anche se colora le punte dei suoi capelli o si veste in modo bizzarro.
Di questo libro l'unica cosa che non mi è piaciuta sono state alcune parole molto crude per descrivere gli atti d’amore, ma solitamente nei libri di questo genere è una cosa normale.
Detto questo è comunque un libro dalla lettura scorrevole e bellissimo perché l’autrice ha inserito un evento da ricordare per il Texas e non solo: l’evento di cui parlo è la legge approvata per i matrimoni tra persone dello stesso sesso.
Oggi non so come sia la situazione in America, ma so che mi piace leggere storie che parlano di questo perché alcuni libri parlano di storie sofferenti, dove i personaggi sono riusciti a sopravvivere e ad accettare se stessi. E poi è come se l’amore in queste storie avesse un significato ancora maggiore e potente che per me è la cosa più importante e meravigliosa che possa accadere nelle nostre vite. 
Quindi se vi piacciono questo genere di libri non potete perdervi il bellissimo cowboy e il suo simpaticissimo ragazzo.

Angela


Nessun commento:

Posta un commento