domenica 8 maggio 2016

RECENSIONE 'Le paure del cuore' di Silvia Bortoli

segnalazione-le-paure-del-cuore-di-silvia-bor-L-MWWuvR
TRAMA:
Anche per Giulia è arrivato il momento di spegnere trenta candeline.
Gli anni passano ma è una donna ancora insicura, che vive lottando contro il senso di inadeguatezza che si porta dietro dai tempi della scuola.
Ogni giorno deve tentare di convivere con se stessa, e con i suoi sentimenti per quel amore non corrisposto dai tempi adolescenziali.
Fabio, suo coetaneo, è il classico figlio di papà a cui non manca nulla: bello, ricco e studente universitario fuori corso.
All'apparenza sembrano due persone totalmente diverse, ma in realtà una cosa li accomuna: sanno indossare bene le loro maschere quando sono in mezzo alle persone.
Giulia deve cercare di essere forte di fronte ai giudizi delle persone, oltre a fare i conti col suo cuore ogni volta che incontra Fabio.
Fabio invece deve mantenere il suo status symbol: ha sempre avuto la reputazione del leader del gruppo e vuole mantenerla.
Un viaggio a Santorini, una toccata e fuga a Parigi, e tante ripetizioni di economia avvolte nell'inconfondibile profumo di violetta, li porteranno a conoscersi meglio, con la speranza di potersi levare la maschera e mostrare loro stessi.
Fabio dovrà cercare di andare oltre le apparenze e lottare con il passato, e Giulia dovrà vedersela con le sue continue paure
Riusciranno ad essere il vero Fabio e la vera Giulia, e guardarsi per sempre con gli occhi del loro cuore?

Questo è il primo volume della serie Fearless.
RECENSIONE:
Vi siete mai innamorate di qualcuno di 'irraggiungibile' per voi?
Questa domanda racchiude tutta l'adolescenza di Giulia, una ragazza assolutamente normale. Credo che questo sia stato il punto di forza dell'autrice, ha creato un personaggio nel quale ognuna di noi lettrici può rispecchiarsi, un personaggio normale. La vita di Giulia è fatta di 'Da domani inizio la dieta' e 'Lui non sa nemmeno che esisto'. Rivede Fabio al suo 30esimo compleanno, lei sempre la ragazza timida, lui sempre irraggiungibile. O forse no?
La stringo forte a me, facendo aderire alla perfezione i nostri corpi e mi ritrovo ad accarezzarle le labbra. Il mio amico dovrebbe parlare al posto mio. 
«Allora? Credi ancora di non essere scopabile?» Un rossore le colora il viso… e io penso che non potrebbe essere più bella di così.
A Fabio, invece, il profumo di Giulia sembra tutt'altro che normale. Pieno di dolcezza e ricordi e Fabio non può che restarne irrimediabilmente addosso. 
Fabio è un personaggio a due facce: un lato da latin lover e un lato dolce, che emerge dai suoi POV e non puoi che affezionartici.
Da quel fatidico incontro i due ragazzi si incontreranno tante e tante volte fino a che l'amore finalmente entrerà nelle loro vite. Purtroppo però, l'amore porta anche dubbi e incertezze, soprattutto quando l'incertezza la hai dentro.
Lei e il suo profumo.  
Non potrei sopportare di averlo attorno tutti i santi giorni. 
E' un libro delicato, che racconta una storia d'amore senza entrare cadere nel clichè dell'inverosimile. Ho trascorso qualche ora in compagnia di Giulia e Fabio e consiglio la loro storia vivamente. Il finale non mi ha delusa, la scrittrice è stata fedele al motto del 'non strafare, un passo alla volta' (Per capire cosa intendo, dovrete leggere il libro ehehe).
«Vieni a vivere qui con me?», sembra non crederci. «Sempre se mi vuoi, perché io non resisto più lontano da te nemmeno per un secondo. Voglio svegliarmi la mattina e perdermi nei tuoi occhi, tumblr_inline_mjok2yx7wg1qz4rgpvoglio addormentarmi la sera con il calore del tuo corpo sul mio, le tue labbra incollate alle mie… voglio condividere letto, divano, spazzolino, doccia, ogni cosa…compresi i biscotti al cioccolato. In realtà lo faccio solo per loro», sorrido. «Beh, quelli te li devi meritare.» La bacio sul collo e inspiro il suo profumo. E penso che…sì, il paradiso odori di violetta. 

VOTO: 5/5.
Sabrina

2 commenti: